Inter-Genoa, Juric (Sky): “Oggi eravamo molto stanchi, non potevamo competere con l’Inter”

Inter-Genoa, Juric (Sky): “Oggi eravamo molto stanchi, non potevamo competere con l’Inter”

Questo il commento del tecnico dei rossoblu dopo la pesante sconfitta contro i nerazzurri

di Simone Frizza, @simon29_

È un Ivan Juric amareggiato quello che si presenta ai microfoni di Sky per commentare la pesante sconfitta del suo Genoa contro l’Inter di Spalletti, arrivata col risultato di 5-0. Ecco le sue parole.

PARTITA – “Penso che abbiamo avuto poche energie per competere con l’Inter. Abbiamo giocato mercoledì sera col Milan ed abbiamo fatto una grande partita, oggi le energie erano un po’ giù. Mi spiace perché siamo partiti bene ma abbiamo regalato i primi 2 gol, poi contro una squadra forte diventa dura”.

SCONFITTA – “Dobbiamo resettare subito senza fare drammi. Gli ultimi due gol li abbiamo presi negli ultimi 2 minuti, ma da quando sono arrivato c’è una crescita costante e quindi non sono preoccupato. Oggi non eravamo fisicamente e mentalmente pronti per affrontare una grande squadra”.

PRESIDENTE PREZIOSI – “Il presidente era consapevole della situazione, abbiamo analizzato le cose con molta calma anche per il futuro. Non era facile, non eravamo pronti per questa gara”.

PIATEK – “Aveva bisogno di rifiatare, il suo è un ruolo dove si potevano fare delle rotazioni. In certi ruoli non avevo scelte e non potevo fare cambi, ma lui aveva bisogno di non fare altri 95′ e di entrare dopo. Bisogna anche vedere chi si affronta, specialmente fuori casa che è diverso da giocare in casa. È normale che le difficoltà aumentano anche per lui, ma insieme a Kouamé fanno una bella coppia. Il nostro calendario continua ad essere terribile ma io sono convinto che la squadra crescerà perché ha voglia di imparare. Oggi erano stanchi, ma questi ragazzi possono fare molto bene”.

LEGGI ANCHE – Le pagelle di Inter-Genoa 5-0

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

BARCELLONA, VALVERDE: “MESSI CONTRO L’INTER? ASPETTIAMO…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy