Inter-Lazio, Handanovic paladino nerazzurro. Per i quotidiani: “Senza di lui, sarebbe il crollo”

Inter-Lazio, Handanovic paladino nerazzurro. Per i quotidiani: “Senza di lui, sarebbe il crollo”

L’estremo difensore anche ieri sera ha evitato guai peggiori

di Antonio Siragusano

Troppo spesso è stato criticato anche ingiustamente nel corso della sua carriera, ma la verità è che Samir Handanovic è indiscutibilmente un portiere da top club che probabilmente negli anni avrebbe meritato di vincere qualche trofeo. L’estremo difensore sloveno continua ad essere un’assoluta garanzia a difesa dei pali nerazzurri, come dimostrato ampiamente ieri sera contro la Lazio, sfoggiando una prestazione fatta di parate clamorose ai continui tentativi biancocelesti. Per questo motivo, i principali quotidiani sportivi italiani questa mattina lo hanno premiato in edicola come migliore in campo per l’Inter: ecco voti e giudizi.

LA GAZZETTA DELLO SPORT 7 – Rigido sullo 0-1 – “Esco o non esco?”: non esce – si riscatta con 4 interventi che tengono viva un’Inter pre-agonica: in uscita bassa su Milinkovic, su Bastos di testa, su tiro di Alberto, su Caicedo (doppio intervento). Senza Handa sarebbe stato un massacro.

CORRIERE DELLO SPORT  7.5 – Resta in porta sul colpo di testa di Milinkovic, ma anche l’uscita è sconsigliata o no? Poi salva altri quattro gol su Bastos, Luis Alberto, Caicedo e Immobile. Senza di lui, sarebbe il crollo

TUTTOSPORT 7 – Sul gol, nonostante il pezzo di bravura di Luis Alberto, serviva un po’ più di reattività. Poi però si rifà con gli interessi con tre grandi interventi su Bastos, Luis Alberto e Caicedo.

TS – Icardi, con l’arrivo di Conte verrà rilanciato. Spalletti e Perisic pronti all’addio?

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy