Inter: Mancini fa gola a Zenit, CSKA e Federazione russa

Inter: Mancini fa gola a Zenit, CSKA e Federazione russa

Continuano a piovere richieste per Roberto Mancini. Le ultime provengono dalla Russia dove, oltre alla panchina della Nazionale, lo cercano anche Zenith San Pietroburgo e CSKA Mosca

allenamento verona-inter

E’ un periodo di straordinaria attività per Roberto Mancini; dopo la notizia dell’interessamento del Real Madrid ecco giungere dalla Russia le voci, riportate da la Gazzetta dello Sport, di non una ma bensì tre offerte. La prima è quella dello Zenit San Pietroburgo, ex squadra di Spalletti ora in mano ad André Villas-Boas; la squadra oggi gioca il ritorno dell’ottavo di finale di Champions contro il Benfica e, non dovesse riuscire a ribaltare l’1-0 dell’andata, con un distacco di 9 punti in campionato la dirigenza potrebbe pensare di sollevare lo ‘SpecialTwo’ già nelle prossime ore. La seconda offerta proviene dal CSKA Mosca; per il club della capitale situazione inversa a quella dello Zenith, prima in classifica con 40 punti conquistati in 19 partite ma fuori dalle competizioni europee. L’ultima, non per importanza, proviene dalla Federazione russa; rimasta orfana di Capello si cerca di sostituirlo con un allenatore altrettanto esperto e carismatico. A tutto ciò non bisogna dimenticare la possibilità che Mancini alleni la Nazionale italiana dopo l’ormai certo addio di Conte a luglio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy