Inter, Materazzi: “Orgoglioso per come vengo ricordato”

Inter, Materazzi: “Orgoglioso per come vengo ricordato”

L’ex difensore Marco Materazzi, intervenuto durante l’inaugurazione di un nuovo Inter Store, rinnova il suo amore ai colori nerazzurri

materazzi instagram

Nonostante sia passato qualche anno da quando Marco Materazzi ha detto addio al calcio e all’Inter, resta sempre uno dei beniamini dei tifosi nerazzurri. Il forte difensore ha vinto tutto quello che c’era da vincere con l’Inter e con la Nazionale e l’abbraccio con Mourinho, scambiato fra le lacrime poche ore dopo la vittoria della Champions nel 2010, è forse l’immagine che meglio evidenzia il suo attaccamento alla maglia. Queste le sue parole rilasciate ad Inter Channel durante l’inaugurazione del nuovo Inter Store: “È molto bello, una nuova casa per i prodotti nerazzurri nel cuore di Milano. Appena sono entrato mi sono ritrovato tra le mani la mia maglia, la numero 23. Un motivo d’orgoglio per come l’ho indossata e per come vengo ricordato”.

MADRID 2010 – “Sono momenti indimenticabili, è stato il coronamento di una carriera perché era l’unica coppa che mi mancava e sono riuscito ad ottenerla con la squadra con cui ho lottato per tantissimi anni. Meglio di così non poteva andare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy