Inter-Milan, derby in vista per San Siro?

Inter-Milan, derby in vista per San Siro?

Il club rossonero non vuole lasciare lo storico impianto intitolato a Giuseppe Meazza

Commenta per primo!

Al giorno d’oggi gli stadi sono diventati, per le società, una delle principali fonti di guadagno; la ricerca di uno stadio di proprietà diventa fondamentale, specie per quei club che devono lottare contro i dollari degli sceicchi o le scandalose offerte degli imprenditori cinesi. Come riporta il quotidiano Libero tale problema si manifesta anche a Milano, dove l’Inter freme per iniziare i lavori di ammodernamento dello Stadio San Siro e il Milan, invece, indugia. L’assemblea dei soci rossoneri ha indicato lo stadio come una “priorità nel medio termine”, scegliendo San Siro come l’impianto prediletto; l’Inter, dal canto suo, avrebbe già iniziato i lavori sullo stadio, se non avesse dovuto attendere ( anche con fastidio) le mosse rossonere. Proprio i nerazzurri sono sul punto di trasferire il loro centro sportivo a Baggio, investendo 100 milioni nella costruzione di un centro di medicina dello sport, una decina di campi da gioco e delle strutture ricettive.

L’idea del Milan sarebbe invece un nuovo impianto in periferia, dopo il fallimento del progetto Portello; il Comune avrebbe indicato Porto di Mare e Santa Giulia per il nuovo stadio. In ogni caso, l’ad Marco Fassone ha annunciato che le ricerche non sono terminate e la decisione verrà presa insieme ai tifosi rossoneri.

LEGGI ANCHE: ECCO IL VICE ICARDI IN CASO DI CHAMPIONS

LEGGI ANCHE: IL METODO SPALLETTI PER IL RIENTRO DEI NAZIONALI

ICARDI ATTERRA ALLA PINETINA CON IL SUO ELICOTTERO 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy