Inter-Napoli: Cambiasso in difesa, Mazzarri non rinuncia all’influenzato Hamsik

Inter-Napoli: Cambiasso in difesa, Mazzarri non rinuncia all’influenzato Hamsik

Commenta per primo!

Tempo di scelte in ottica Inter Napoli per Stramaccioni e Mazzarri, il primo occupato a sciogliere un bel nodo in difesa, il secondo che ha appreso nella giornata di ieri il fatto che Marek Hamsik fosse stato colpito da un virus influenzale.  Il portale newnotizie.it fa chiarezza. In casa Inter, con Samuel squalificato e la poca fiducia di cui gode colui che avrebbe dovuto essere il rinforzo estivo per il reparto difensivo, Matias Silvestre, si è vista la necessità di schierare Esteban Cambiasso davanti alla porta di Samir Handanovic, soluzione che pare quella definitiva, con i soliti Ranocchia e Juan Jesus ai lati. Conseguente il posizionamento di Guarin a centrocampo dal primo minuto, insieme all’ex di turno Gargano, e a Zanetti e Nagatomo sulle fasce. Torna in attacco l’imprescindibile Cassano. Scontata la squalifica voluta dal Giudice Sportivo che ha tenuto Fantantonio lontano dal campo, il barese si riprende subito la maglia da titolare andando a riformare il tridente d?attacco con la coppia argentina Milito-Palacio. (3-4-3) Handanovic; Ranocchia, Cambiasso, Juan Jesus; Zanetti, Gargano, Guarin, Nagatomo; Palacio, Milito, Cassano. A disposizione: Castellazzi, Belec, Silvestre, Jonathan, Alvarez, Mariga, Duncan, Coutinho, Livaja, Pereira. Allenatore: Stramaccioni. Squalificati: Samuel. Indisponibili: Chivu, Stankovic, Mudingayi, Obi.

Sponda Napoli, il tecnico dei partenopei non ci sta a perdere Hamsik, e Hamsik non ci sta a perdere la sfida con l’ Inter. Troppo importante il risultato, il giocatore ci sarà, febbre o non febbre. In difesa Mazzarri non cambia l’assetto che tanto bene ha fatto nelle ultime partite: panchina per Campagnaro, spazio a Gamberini, Cannavaro e Britos.  A centrocampo rientra Maggio, che ha recuperato dall’infiammazione muscolare che l’aveva fatto stare a riposo con il Pescara. In attacco oltre a Hamsik, schierato come trequartista, ci saranno il solito Cavani, in coppia con Insigne. Recuperato Pandev, ex di lusso, non dovrebbe comunque partire titolare. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (3-4-1-2)De Sanctis; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Insigne, Cavani. A disposizione: Rosati, Colombo, Grava, Campagnaro, Fernandez, Aronica, Mesto, Donadel, Dossena, El Kaddouri, Vargas, Pandev. Allenatore: Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Dzemaili.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy