Inter, occhi sull’Asia. Moriah: “E’ una regione chiave per espandersi: abbiamo 170 milioni di tifosi”

Inter, occhi sull’Asia. Moriah: “E’ una regione chiave per espandersi: abbiamo 170 milioni di tifosi”

Il direttore delle vendite internazionali del club nerazzurro: “Vogliamo aumentare le nostre sponsorizzazioni”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Portare l’Inter in cima al mondo. L’obiettivo di Suning con il club nerazzurro è tanto semplice quanto chiaro. La domanda è: come? Oltre agli investimenti sul mercato infatti, importante per la crescita di un club è una serie di fattori che vanno dall’aumento degli introiti alla crescita del valore del marchio nel mondo.

Ecco perché, sulla falsariga di quanto fatto da Erick Thohir, la Beneamata si sta sempre di più avvicinando al pubblico asiatico. A tal proposito a parlato a Sports Pro Media Tal Moriah, direttore vendite internazionali del club milanese: “Vogliamo aumentare il numero dei nostri tifosi e far crescere il marchio Inter a livello globale. L’Asia è una regione chiave per noi e ciò si riflette nella nostra strategia di marketing. Il nostro obiettivo è quello di connetterci a milioni di nostri fan in questa regione tramite contenuti localizzati, social media, accesso ai nostri prodotti, le Inter Academy e partite dal vivo. Inoltre, stiamo lavorando con numerosi brand in questa regione, come LeTou, Lvmama e Moutai, e vorremmo continuare a far crescere il nostro portafogli di sponsorizzazioni e offrire ai marchi locali e internazionali l’accesso a milioni di fan dell’Inter in ogni Paese”.

“L’Asia” – continua Moriah – “è un mercato enorme per noi perché lì abbiamo oltre 170 milioni di fan. Abbiamo 97 milioni di fan solo in Cina, 27 milioni di fan in Indonesia e oltre 45 milioni di fan nel resto della regione. Vorremmo connetterci con questi appassionati ogni giorno e continuare a crescere. La Cina è chiaramente un obiettivo importante per il club, non solo perché rappresenta oltre la metà dei nostri fan in Asia, ma anche perché è il Paese di origine dei nostri proprietari, Suning. È importante sfruttare l’influenza di Suning in questo mercato per raggiungere sempre più fan cinesi. Tante squadre e organizzazioni sportive stanno cercando di far crescere la propria attività in Cina, quindi siamo fortemente concentrati su questo mercato. La nostra proprietà ci offre sicuramente un vantaggio competitivo in questo mercato rispetto ad altri club calcistici europei, e per continuare la nostra crescita e ampliare il nostro business, di recente abbiamo lanciato il nostro nuovo ufficio a Shanghai. Mi sono diviso tra Cina, Sud-est asiatico, Medio Oriente e Americhe, ma trascorro molto tempo in Cina per l’opportunità, la passione e l’amore per il calcio che offre questo mercato. Un ottimo modo per raggiungere un nuovo pubblico è attraverso le partnership che abbiamo con gli sponsor regionali”. 

LEGGI ANCHE – DA ICARDI A MAICON: LA TOP 5 DEI GOL NERAZZURRI CONTRO LA JUVE

Tutte le news in tempo reale: iscriviti al canale telegram di Passioneinter.com

VIDEO – De Vrij sfida la Juventus: “Siamo carichi!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy