A.d. Inter, out Bolingbroke: al suo posto un consigliere cinese di Suning

A.d. Inter, out Bolingbroke: al suo posto un consigliere cinese di Suning

Dopo la scelta dell’allenatore previsto anche un cambio a livello societario. A farne le spese l’amministratore delegato inglese

Commenta per primo!

Quello che era già nell’aria da un po’, potrebbe diventare realtà molto presto: Suning, infatti, sta per dare il benservito al Ceo Bolingbroke. Le conferme arrivano anche dal comunicato uscito sul sito nerazzurro pochi minuti prima del fischio di inizio tra Inter e Crotone, con il quale la dirigenza nerazzurra afferma che “Verrà reso noto un cambio a livello dirigenziale”.

Il riferimento è al successore di Michael Bolingbroke, unico assente allo stadio ieri, ormai al capolinea della sua avventura nerazzurra. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, il posto lasciato vuoto di amministratore delegato verrà preso probabilmente da uno dei consiglieri cinesi di Suning. Potrebbe essere una scelta «ad interim», giusto per dare un volto a una carica così delicata e per dare tempo alla proprietà di trovare il definitivo amministratore delegato. La scelta dovrebbe ricadere così su uno tra Yang Yang e Liu Jun.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy