L’Inter soddisfa la Uefa: piano finanziario credibile e realistico, nel 2018 rientrerà…

L’Inter soddisfa la Uefa: piano finanziario credibile e realistico, nel 2018 rientrerà…

Commenta per primo!

Che l’Inter sia sotto l’occhio dell’Unione Europea delle Federazioni Calcistiche non è una novità, ma nel documento che spiega nel dettaglio le sanzioni imposte ai nerazzurri in tema di Fair Play Finanziario, la stessa Uefa spiega i motivi di sanzioni abbastanza leggere. A quanto pare il business plan presentato da Erick Thohir è convince e il dimostra il miglioramento dei conti dell’Inter.

Questo quanto appare su Uefa.org:

– Le sanzioni e gli obblighi patteggiati con l’Inter porteranno il club a rientrare nei limiti del FPF  in un breve lasso di tempo

– Le proiezioni finanziarie del club mostrano un trend positivo che consentirà all’Inter di rientrare a breve nei limiti del Fair Play Finanziario

– Il club ha già mosso dei passi concreti per rispettare le normative e ha presentato un piano finanziario credibile e realistico che dovrebbe consentire all’Inter di rientrare nei limiti del FPF entro e non oltre il 2018.

Leggi anche: THOHIR SGANCIA LA BOMBA DI MERCATO: ?TUTTO VERO, LO VOGLIAMO ALL’INTER?

Leggi anche: MERCATO ? GENOA, AFFARE FATTO: UN EROE DEL TRIPLETE INTERISTA TORNA IN ITALIA!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy