TS – Inter, la Primavera salva i big: Skriniar è rimasto grazie alle plusvalenze coi giovani

TS – Inter, la Primavera salva i big: Skriniar è rimasto grazie alle plusvalenze coi giovani

Dopo quella di Perisic l’anno scorso, anche quest’anno l’Inter è riuscita ad evitare la cessione di un big grazie alla vendita di tanti giocatori della Primavera

di Simone Frizza, @simon29_

Un lavoro certosino, portato avanti con pazienza ma che alla fine ha portato i frutti sperati: la strategia per il mercato in uscita preparata da Piero Ausilio e Giovanni Gardini, infatti, ha permesso all’Inter, per il secondo anno di fila, di rispettare gli impegni presi con la UEFA nel Settlement Agreement senza dover cedere un big. L’anno scorso infatti si rincorrevano quotidianamente le voci sul possibile addio di Perisic, che alla fine però è rimasto ed i soldi portati dalla sua ipotetica cessione sono stati portati da quelle di tanti ragazzi della Primavera.

Come riporta Tuttosport, quest’anno il modus operandi è stato lo stesso: tanti giovani ceduti per le plusvalenze (Bettella e Carraro all’Atalanta, Radu e Valietti al Genoa, Bardi al Frosinone, Zaniolo alla Roma, Odgaard al Sassuolo e Manaj all’Albacete, senza dimenticare poi i più affermati Santon, Nagatomo, Biabiany e Kondogbia) che hanno permesso al club nerazzurro di non dover cedere Skriniar, corteggiato da mezza Europa.

LEGGI ANCHE – L’Inter al quadrato di Spalletti: ora ha due giocatori per…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

NAINGGOLAN SALUTA GLI ADDETTI AI LAVORI DELLA ROMA: “VI VOGLIO BENE”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy