Mercato – Ranocchia, minutaggio zero e contratto pesante: niente rinnovo, futuro in Premier?

Mercato – Ranocchia, minutaggio zero e contratto pesante: niente rinnovo, futuro in Premier?

Il giocatore aveva già assaggiato l’esperienza inglese con la maglia dell’Hull City

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Quando un ingaggio pesante è accompagnato ad un minutaggio pari a zero è sempre un problema. E all’Inter questo problema tocca Andrea Ranocchia, che percepisce uno stipendio da 2,4 milioni annui: un compenso sproporzionato se si considera che il giocatore – che dell’Inter, una volta, era persino capitano – quest’anno non ha ancora messo piede in campo in partite ufficiali.

La permanenza, a queste condizioni, si fa sempre più difficile. Per fare un confronto, Ranocchia prende poco meno di Samir Handanovic che, al contrario, è stato in campo per tutti i minuti di tutte le partite, spesso anche risultando decisivo per le sorti della squadra. Come suggerisce TuttoMercatoWeb.com, a questo punto, per il difensore in uscita dal club nerazzurro, dal momento che non sono in corso contatti per il rinnovo di contratto, potrebbero aprirsi le porte della Premier League, campionato che lo ha già visto disputare qualche mese con la maglia dell’Hull City e che potrebbe accoglierlo per una nuova avventura con un nuovo club, lontano da quella Milano che lascerebbe con pochi alti e tanti bassi. Di interessamenti concreti, ancora, non si parla: ma la pista inglese (non per gennaio, bensì per giugno) rimane quella più probabile.

LEGGI ANCHE – MORATTI TORNA SULL’ESONERO DI GASPERINI: “NON POTEVO FARE ALTRO…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI FISSA IL PREZZO DI SKRINIAR: “PIU’ LA MANCIA”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy