Inter-Spal, Padelli (Sky): “Non bisogna guardare troppo in avanti. Sono tutte partite fondamentali, ma per noi questa lo è di più”

Inter-Spal, Padelli (Sky): “Non bisogna guardare troppo in avanti. Sono tutte partite fondamentali, ma per noi questa lo è di più”

Tra le novità di formazione per la partita del Meazza c’è Asamoah spostato sulla linea offensiva

di Paolo Messina

Tra le tante defezioni e i numerosi cambi, Spalletti ha deciso di mescolare le carte in tavola e facendo all-in per la partita di questo pomeriggio. In Inter-Spal, una delle poche certezze da ritrovare nella formazione nerazzurra è senza ombra di dubbio il capitano Handanovic, che difenderà come sempre la porta interista. In panchina andrà Padelli, ottimo secondo portiere, sempre pronto a dare il meglio per la causa.

L’ex estremo difensore del Torino è stato intervistato da Sky Sport nel prepartita di Inter-Spal. Questa l’opinione di Padelli: “Non c’è niente di facile, è una partita complicata e già all’andata avevano vinto ma era stata troppo dura. Non bisogna guardare troppo in avanti. Sono tutte partite fondamentali per noi e questa lo è di più perché è la prima.”

Inter-Spal, le formazioni ufficiali: torna Joao Mario dal 1′, sorpresa Asamoah

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy