Inter-Torino: Belotti, nessuna simulazione. Ma quando fu Adriano…

Inter-Torino: Belotti, nessuna simulazione. Ma quando fu Adriano…

Il brasiliano venne squalificato per due giornate per un episodio analogo. Per il giocatore del Torino, invece, nessuna squalifica

Al minuto 71 di Inter-Torino l’arbitro Marco Guida, su segnalazione dell’assistente Paolo Valeri, fischia un calcio di rigore a favore dei granata per un presunto fallo di Nagatomo su Belotti, decretando l’espulsione del giapponese e la definitiva sconfitta dei nerazzurri. Secondo quanto riportato dal comunicato del giudice sportivo, dalle immagini televisive non è possibile determinare se vi sia stato contatto o meno tra i due e inoltre “non è ravvisabile quella “evidenza” dell’ipotizzabile simulazione, normativamente richiesta per la sua sanzionabilità“.

Per i nostalgici del calcio passato, sarà passato in mente il ricordo di quelle due giornate date ad Adriano proprio per una simulazione contro la Roma, ma quella volta il giudice si espresse in modo diverso: “Il giocatore aveva preordinato la simulazione trascinando innaturalmente sul manto erboso il piede sinistro, alla ricerca di un contatto con il corpo del portiere, in concreto non ottenuto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy