Interisti Mondiali – E’ la Croazia di Perisic: gol, assist e prestazione sontuosa. Inghilterra sconfitta e finale conquistata

Interisti Mondiali – E’ la Croazia di Perisic: gol, assist e prestazione sontuosa. Inghilterra sconfitta e finale conquistata

L’esterno nerazzurro è l’assoluto protagonista della seconda semifinale

di Antonio Siragusano

Quando Ivan Perisic sceglie che è la giornata giusta per fare la differenza, per gli avversari rimane ben poco da fare. I suoi Mondiali sono stati un po’ come il suo essere, con alti e bassi, ma con la capacità di poter risultare decisivo nel momento più complicato. Un gol, un assist e un palo per lui, nella semifinale di questa sera contro l’Inghilterra. Una serata che per la selezione croata era iniziata nel peggiore dei modi, con la rete di Trippier dopo appena 5′ dal fischio d’inizio.

Poi, ci ha pensato l’esterno di proprietà dell’Inter, assoluto dominatore del campo, in grado di trovare al 68′ un gol in anticipo al volo sull’assist di Vrsaljko. Per lui, come riportato dalle statistiche Opta, è la quarta marcatura complessiva ai Mondiali, solo Davor Suker ha segnato più reti (sei) con la maglia della Croazia nella competizione. Pochi minuti più tardi e ancora l’incontenibile Perisic punta tutta la retroguardia inglese, classico doppio passo e rasoiata mancina ad incrociare, che per la seconda volta in questo Mondiale viene fermata dal palo. Il gol che vale la finale arriva nel corso dei supplementari grazie alla girata di Mandzukic, ma ancora una volta da sottolineare l’assist di testa del ‘4’ croato. Buona partita anche per Marcelo Brozovic, altro interista sceso in campo e rimasto sul terreno di gioco per tutto il match.

Leggi anche: La conferenza di presentazione di Stefan De Vrij

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI SUONA LA CARICA IN VISTA DEL RITIRO: “SI RIPARTE, CERTI DEL VOSTRO AFFETTO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy