Biabiany: “Non andrò via dall’Inter. Dobbiamo vincere tutte le partite. Scudetto? Chissà…”

Biabiany: “Non andrò via dall’Inter. Dobbiamo vincere tutte le partite. Scudetto? Chissà…”

biabiany cagliari

Jonathan Biabiany non ha alcuna intenzione di lasciare l’Inter e risponde così alle voci che lo vedrebbero lontano da Milano:Bologna? Ho un buonissimo rapporto con Donadoni, ma sto bene all’Inter e non sto pensando di muovermi. Mancini mi ha dato molta fiducia, non era facile, sono contento e voglio ripagarlo come posso.

Poi fa il punto sulla situazione nerazzurra, sugli obiettivi stagionali e i buoni propositi per l’anno nuovo: vincere tutte le partite è quello principale!

“Siamo in buone condizioni, è importante partire bene in questo 2016 – ha detto ai microfoni di Premium Sport -“L’Empoli sta facendo un grande campionato, anche noi lo stiamo facendo, vogliamo continuare e dimostrare che la partita contro la Lazio è stato solo un errore. Penso che non dobbiamo avere pressione, dobbiamo guardare solo noi stessi: se vinciamo tutte le partite nessuno ci può superare. Il momento più bello è stato poter tornare in panchina con i miei compagni contro il Milan, poi dopo sicuramente anche il gol, che è stato una liberazione. Potermi allenare e andare in panchina è stato comunque molto emozionante.

Il primo obiettivo rimane la Champions, poi è ovvio che siamo l’Inter e guardiamo in alto. Cerchiamo di fare un buon campionato e chissà di vincere lo scudetto…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy