Canovi: “L’Inter deve sfoltire la rosa. Gabigol acquisto imposto dalla società”

Canovi: “L’Inter deve sfoltire la rosa. Gabigol acquisto imposto dalla società”

Le parole di Dario Canovi, procuratore sportivo, sull’Inter e Gabigol

intervista canovi

Dario Canovi, procuratore sportivo, ha parlato a calciomercato.com della rosa dell’Inter e del mancato utilizzo di Gabigol: “Che l’Inter abbia necessità di sfoltire un po’ la rosa mi pare ormai un dato chiaro, per cui chi ha giocato poco fino ad ora ma ha mercato in questo momento a mio avviso sarà ceduto a gennaio. Gabigol è stato un acquisto che ritengo sia stato imposto all’Inter dai consulenti di mercato della società; forse è un acquisto un po’ prematuro, perché pur essendo un ottimo giocatore è in una posizione che non mi sembra possa avere grandi occasioni all’Inter dato che al momento non ne ha necessità. Penso perciò che lui, Jovetic e Santon probabilmente siano giocatori in sovrabbondanza in una Inter che, a mio avviso, possibilità di arrivare in Champions ne ha poche di suo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy