Intervista Moratti:”La Champions il titolo più bello. Ronnie, Ibra e Recoba…”

Intervista Moratti:”La Champions il titolo più bello. Ronnie, Ibra e Recoba…”

Lunga intervista all’ex numero uno nerazzurro. Ecco le sue parole in un’anticipazione

cessione quote

L’ex patron dell’Inter, Massimo Moratti, si è concesso in un’intervista ai microfoni di Passione Calcio, nuovo programma di Premium Sport, della quale è stata rilasciata un’anticipazione:Il trofeo al quale mi sento più legato è la Champions, anche se è scontato dirlo. Non disdegno lo scudetto vinto a tavolino, l’ho trovata una cosa giusta. Anche quello del 2010 è uno di quelli che mi ha fatto soffrire di più. Di quando comprai l’Inter ricordo soprattutto la tensione, perché non l’avevo preannunciato a nessuno della famiglia. Non ho mai avuto il coraggio di dirlo a mia moglie, nemmeno adesso ce l’ho. Se ne rese conto perché mi vide in televisione, mentre mi intervistavano, e allora si interessò alla faccenda”.

Il giocatore che l’ha emozionato di più?Semplice: “Quello che ha fatto provare ai tifosi le emozioni più forti, che poi è l’essenza del Calcio, è stato Ronaldo. Un altro giocatore, che ci ha fatto vincere tanto, è Ibrahimovic. Poi ce ne sono tanti: io insisto su Recoba. Ma Recoba è sempre rimasto un sogno: tu lo mettevi in campo e sapevi che poteva farti in ogni momento la cosa più bella che avevi mai visto. Ma sono orgoglioso di tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy