Jacobelli: “Juve e Roma, questa Inter è da scudetto”

Jacobelli: “Juve e Roma, questa Inter è da scudetto”

Commenta per primo!
melo inter

Dalle colonne del Corriere dello Sport, Xavier Jacobelli analizza il momento dell’Inter ed esprime la sua opinione in merito agli obiettivi che i nerazzurri inseguiranno in questa stagione:

“Quattro gol fatti, 1 subito, 3 vittorie, 9 punti, Inter prima e sola. E, se è troppo presto per dire che questa sia già una fuga scudetto, la sensazione è che stia nascendo un’Inter da scudetto. Juve e Roma sono avvertire. Soprattutto la Juve che, dopo soli 270 minuti, è già incredibilmente a -8 dalla capolista. La vittoria nel derby è pesantissima, come la rete di Guarin: alimenta l’entusiasmo, accresce l’autostima, riunisce attorno alla squadra una moltitudine di tifosi che dall’Anno Domini 2010 non nutriva tanta fiducia. Il boato di San Siro al gol di Guarin è sintomatico. L’Inter non era più sola in testa alla classifica dal 22 settembre di cinque anni fa e anche questo è un dato significativo. Mancini, dopo avere battuto Mihajlovic ha ribadito che punta al titolo e considera quali avversarie più pericolose la Juve, la Roma e il Napoli (sì anche l’ansimante Napoli di questo avvio). Parla chiaro, l’allenatore di Thohir e fa bene. Sa che questa settimana, come tutte le altre, sino alla prossima sosta, lui avrà il tempo per continuare a costruire, Allegri no. E nemmeno Garcia, ma Garcia sta molto meglio di Allegri. Occhio all’Inter. Può arrivare lontano”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy