Suning, cambio di casacca e sponsor Samsung per lo Jiangsu: ombre cinesi su Pirelli per l’Inter

Suning, cambio di casacca e sponsor Samsung per lo Jiangsu: ombre cinesi su Pirelli per l’Inter

Gli Zhang potrebbero valutare un cambio di sponsor anche per il club nerazzurro

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet
intervista tronchetti provera

Tempi di cambiamento in casa Jiangsu Suning, almeno per quanto riguarda divise e partner commerciali. Il club cinese (dello stesso proprietario dell’Inter: Suning, appunto) ha infatti deciso di abbandonare la casacca nerazzurra che era stata indossata dai calciatori del club cinese nel corso dell’ultima stagione. Si ritornerà al passato: la divisa del prossimo anno sarà nuovamente azzurra, come già era negli anni passati. Insomma: legame con l’Inter sì, ma non troppo.

Nel frattempo, Suning annuncia una novità anche per quanto riguarda gli sponsor, visto che lo Jiangsu ha recentemente sottoscritto un accordo con Samsung dalla durata di tre anni. Se questo cambio sia una decisione presa dalla proprietà solo ed esclusivamente per lo Jiangsu non è dato saperlo, ma non si può escludere che gli Zhang stiano valutando una generale rivoluzione degli sponsor per entrambi i club calcistici in loro possesso, quindi anche per l’Inter. Sì, perché per quanto riguarda i nerazzurri esiste la questione relativa a Pirelli, che sulla carta è uno dei main sponsor dei meneghini ma che nei fatti è uno tra quelli meno remunerativi. Qualche ombra – sull’accordo con l’azienda amministrata da Tronchetti Provera – si allunga. Sono ombre cinesi.

LEGGI ANCHE – PERCHE’ JUVENTUS-INTER E’ IL DERBY D’ITALIA? STORIE E ANEDDOTI

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VERSO JUVENTUS-INTER, IL RING DELLA GAZZETTA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy