Joao Mario: “Felicissimo di aver avuto una nuova chance qui, fondamentali anche i tifosi. Inghilterra? Preferisco l’Italia”

Joao Mario: “Felicissimo di aver avuto una nuova chance qui, fondamentali anche i tifosi. Inghilterra? Preferisco l’Italia”

Il centrocampista portoghese, ad oggi, ha disputato 16 partite in questa stagione tra campionato e coppa

di Paolo Messina

L‘Inter perde Radja Nainggolan per i prossimi impegni. Il problema rilevato questa mattina terrà fuori dal campo il belga almeno fino al ritorno degli ottavi di Europa League contro l’Eintracht al Meazza. La speranza è di recuperarlo in vista del fondamentale scontro Champions contro il Milan. La stracittadina sarà obiettivo numero uno per l’ex Roma. Adesso Spalletti, prima di pensare al suo rientro, dovrà fare in modo di trovare una soluzione per rimpiazzarlo. Rispolverare Joao Mario potrebbe essere una soluzione adottabile fin da subito.

Proprio lo stesso giocatore portoghese è stato intervistato da Calcio 2000. Uscito fuori dai radar nell’ultimo periodo, la sua stagione rimane positiva con la riconquista di un posto in squadra e della considerazione dell’allenatore. Le sue parole, relative alla rinascita interista del centrocampista, sono state riportate da Calciomercato.com: “Ovviamente mi dispiace, si impara dagli errori e questo è stato un errore. Devo rispettare una squadra come l’Inter che ha speso tantissimo per me e sono felicissimo di aver avuto una nuova chance qui. Sono stati fondamentali anche i tifosi dell’Inter che mi hanno dato una seconda possibilità. Io per loro sono stato sia un idolo che un giocatore scarso, sarebbe bellissimo trovare il giusto equilibrio. Sono stato in Inghilterra e lì sono tutti troppo tranquilli, preferisco il calore dei nostri tifosi“.

Verso Eintracht-Inter, tegola per Spalletti: si ferma Nainggolan, ecco quanto starà fuori

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy