Natali: “Jovetic? Dopo l’infortunio al ginocchio tanti problemi. Ljajic è un talento ma discontinuo”

Natali: “Jovetic? Dopo l’infortunio al ginocchio tanti problemi. Ljajic è un talento ma discontinuo”

Stevan Jovetic e Adem Ljajic, due storie diverse che però fanno discutere. Sul montenegrino si è tornati a parlare nuovamente della sua fragilità fisica, sul serbo, invece, gli interrogativi riguardano il suo ruolo all’interno delle gerarchie di Roberto Mancini. Cesare Natali, ex della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb.com proprio dei suoi due ex compagni di squadra:

“Su Jovetic posso sottolineare che al primo anno a Firenze non ha mai avuto problemi. Quando poi nel 2010 ha avuto l’infortunio al ginocchio non ha più trovato una vera e propria continuità fisica. Purtroppo occorre anche tener conto di certi dati, guardando quante partite fai nell’arco di una stagione. C’è anche da dire comunque che è ancora giovane e con l’esperienza si possono pure gestire questi periodi in cui emergono problemi del genere, magari fermandosi prima. È chiaro che questi guai lo hanno frenato parecchio ma Jovetic resta uno dei più forti in assoluto dell’Inter. Ljajic? È forte, è un gran talento. È un po’ discontinuo, a Roma non è riuscito a diventare titolare e ancora non ha trovato la sua dimensione massima per il suo talento. Dipende anche da lui, tra l’altro farsi spazio in certe squadre dal livello tecnico elevato non è sempre così semplice”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy