Il Suning nel futuro di Jovetic: o resta o va in Cina

Il Suning nel futuro di Jovetic: o resta o va in Cina

La decisione ferma e salda del Suning raccontato dal Presidente Esecutivo della Fiorentina

Commenta per primo!
jovetic chelsea

Negli ultimi giorni della sessione estiva di mercato si era parlato di un oramai certo ritorno di Stevan Jovetic alla Fiorentina, squadra con cui il montenegrino si è lanciato nel grande calcio, anche se poi non si è trovato l’accordo. Il Presidente Esecutivo della Fiorentina Mario Cognigni ha rivelato al Corriere dello Sport un retroscena di mercato che svela le intenzioni del Suning per quanto riguarda il futuro del numero 10 nerazzurro: “L’ultimo giorno di mercato abbiamo sentito l’Inter per Jovetic: ho offerto autonomamente per prestito 5 milioni lordi compreso il pagamento dello stipendio. La proprietà cinese ha risposto che il calciatore non era in vendita per l’Italia, quindi o restava all’Inter oppure andava a giocare in Cina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy