Riscatto Jovetic, adesso l’Inter deve pagare

Riscatto Jovetic, adesso l’Inter deve pagare

Il Manchester City presenta il conto ai nerazzurri dopo che il montenegrino è stato mandato in campo contro il Pescara

jovetic zenit

Ora l’Inter dovrà saldare il conto col Manchester City per Stevan Jovetic. L’obbligo di riscatto, in soldoni 14,3 milioni di euro, è scattato domenica sera a 15 minuti dalla fine della gara contro il Pescara, quando il montenegrino è stato mandato in campo da Frank De Boer assieme a Eder e Palacio per cambiare verso al risultato. Faceva tutto parte del contratto firmato 18 mesi fa dalle due parti nel quale figuravano due clausole affinché l’Inter fosse obbligata a riscattare: la prima presenza di Stevan nell’attuale campionato di Serie A o i nerazzurri non nelle ultime tre posizioni in classifica all’ultima giornata dell’anno solare 2016. Adesso non è più così certo che l’Inter decida di privarsi di Jo-jo a gennaio, visto che dovrà comunque saldare un conto da quasi 15 milioni.

(Fonte: Mirror)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy