Juan Jesus: “Primi? Merito del gruppo e del Mancio. L’obiettivo…”

Juan Jesus: “Primi? Merito del gruppo e del Mancio. L’obiettivo…”

Sono tre gli ingredienti principali della (fin qui) riuscita ricetta Inter per Juan Jesus…

Intervistato da Futnet, Juan Jesus ha spiegato la partenza sprint dell’Inter, che ha fruttato ai nerazzurri 30 punti e, per ora, il primato solitario in campionato. “Il primo posto dimostra che abbiamo lavorato bene nel precampionato – spiega – abbiamo preparato ogni gara come se fosse l’ultima. Abbiamo solo il campionato, non giochiamo la Champions nè l’Europa League e possiamo concentrarci bene su ogni partita. I risultati sono frutto del lavoro di squadra. Il mister ha già messo in pratica tre sistemi di gioco. Cambia giocatori ad ogni partita, quindi penso che il gruppo stia dando molto alla squadra. Questo primato è merito del gruppo, del lavoro e del mister”.

La soddisfazione, comprensibilmente, ha contagiato l’ambiente: “Vista la mia esperienza con i tifosi posso dire che ora vedo la gente felicissima del primo posto, ma noto che ha anche un po’ di preoccupazione. I tifosi sanno che siamo solo all’inizio. C’è ancora tanta strada da fare. Sono felici di come la squadra si sta comportando e di come sta giocando. L’ambiente è migliorato tanto, gli ultimi tre anni sono stati difficili. Grazie a Dio quest’anno sta andando in una maniera diversa. È un buon anno e ce lo stiamo godendo con la gente. Ora abbiamo bisogno di tutti i tifosi e simpatizzanti dell’Inter per raggiungere il nostro obiettivo, che è lo scudetto. Dobbiamo pensare gara dopo gara per rimanere in testa”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy