Julio Cesar: “Ci abbiamo messo il cuore. La mia parata…”

Julio Cesar: “Ci abbiamo messo il cuore. La mia parata…”

Commenta per primo!

Julio Cesar spiega la sua parata che ha salvato il risultato odierno: “Diciamo che è stata una parata di riflesso, può essere valutata come un gol – dichiara il portiere nerazzurro ai microfoni di Sky Sport al termine del match –. Quella di oggi era una partita difficile, su un campo con un terreno diverso, ma noi ancora una volta ci abbiamo messo il cuore e abbiamo anche difeso molto bene. Partita dopo partita, vincendo così, la fiducia piano piano ritorna. Adesso speriamo di chiudere bene contro il Lecce prima della sosta“.

SI PARLA DI CLAUDIO RANIERI: “Lui è molto intelligente, educato, quando c’è da sgridare, sgrida, ma lo fa molto poco, più che altro riesce a comunicarci bene quello che lui vuole e noi proviamo a metterlo in pratica”. SI TORNA A PARLARE DI SCUDETTO: “Credo sia ancora un po’ presto per fare certi discorsi, le squadra che sono in zona Champions sono ancora lontane. Noi adesso, dopo una brutta partenza, dobbiamo pensare partita dopo partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy