Julio Cesar: “D’ora in poi partite da sei punti. Inesperienza in Champions? Difficile da dire. E Handanovic è fortissimo”

Julio Cesar: “D’ora in poi partite da sei punti. Inesperienza in Champions? Difficile da dire. E Handanovic è fortissimo”

L’Acchiappasogni spende parole d’elogio nei confronti del suo successore tra i pali nerazzurri

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Intervistato ai microfoni di Inter TV, Julio Cesar ha fatto un bilancio della stagione dell’Inter. Una stagione certo non semplice, tra alti e bassi e situazioni controverse. Ma con una classifica che dice zona Champions. E’ su questa lunghezza d’onda l’ex portiere nerazzurro, così ai microfoni della tv ufficiale del club: “Bilancio sicuramente positivo, ma c’è ancora da conquistare un posto in Champions”.

Per arrivare al posto Champions le alternative sono poche: vanno vinti gli scontri diretti, le partite che contano – forse – più di altre. Che, inoltre, l’Inter giocherà per la maggior parte in casa: “E’ importantissimo, ma quando si vince – commenta l’AcchiappasogniQueste sono le partite che valgono sei punti, ora l’Inter deve prepararsi bene per giocare bene queste partite perché sono quelle che diranno alla fine se l’Inter concluderà bene o no il campionato”.

Tornare in Champions e la prossima volta cercare di superare i gironi. Questi possono essere i prossimi obiettivi dell’Inter, che quest’anno è stata eliminata alla prima fase del torneo continentale. Colpa dell’inesperienza? Risponde sempre Julio Cesar: “Non so, è dura dire queste cose quando sei fuori. Non lo so, perché l’Inter oggi ha un allenatore bravo, esperto, e ha giocatori che giocano in Nazionale. Non so dire se sia successo per mancanza d’esperienza o no”.

Immancabile, infine, un giudizio sul portiere che sette anni fa lo successe tra i pali dell’Inter e che ancora continua a difenderli, Samir Handanovic: “Samir è fortissimo – commenta – In tutti questi anni, da quando è arrivato all’Inter, sta dimostrando di essere tra i migliori 3-5 portieri in attività”.

CHE FINE HA FATTO – Rey Manaj, la giovane promessa albanese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy