Calciopoli – Il Tar Lazio respinge il ricorso della Juventus: nessun indennizzo per la revoca dello Scudetto 2005/06

Calciopoli – Il Tar Lazio respinge il ricorso della Juventus: nessun indennizzo per la revoca dello Scudetto 2005/06

Il Tar del Lazio conferma la sentenza e la Juventus incassa l’ennesima sconfitta in tribunale dopo le note vicende di Calciopoli

Squadra vincente in campo ma non nelle aule di tribunale. La Juventus, infatti, ha incassato l’ennesima sentenza negativa a seguito delle vicende di Calciopoli (Leggi qui l’elenco completo di tutte le condanne). Questa volta è il Tar del Lazio a respingere il ricorso presentato dai bianconeri contro Coni e Figc per il risarcimento del danno subito dopo la revoca dello Scudetto 2005/06 e la conseguente retrocessione in Serie B di circa 440 milioni di euro.
La prima sezione del tribunale amministrativo della Capitale, come si legge sulla versione online de Il Sole 24 Ore, non ha ritenuto valide le motivazioni della Juventus in quanto l’intera vicenda è stata già trattata in un precedente ricorso presentato nel 2006 e poi abbandonato dalla società che preferì ricorrere al lodo arbitrale da cui, però, uscì sconfitta.
La società bianconera, rappresentata dal team di avvocati coordinati da Luigi Chiappero e dal consulente amministrativo del club Pasquale Landi, aveva posto all’attenzione una presunta disparità di trattamento tra la Juventus e l’Inter che avrebbe dovuto ricevere, a seguito della relazione del 2011 del procuratore federale Palazzi, un provvedimento disciplinare simile a quello ricevuto dai bianconeri: “Il punto principale – spiegava Landi al termine dell’udienza – è che a fronte di una situazione dove l’Inter ha avuto lo scudetto per scorrimento della graduatoria a seguito di una sanzione sportiva inflitta dagli organi di giustizia sportiva, successivamente, quando anche sono stati accertati illeciti sportivi prescritti, il Consiglio federale della Figc non ha adottato alcun provvedimento”.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy