La moviola di Spal-Inter: serataccia per Maresca, dubbio in area Vecino-Djourou

La moviola di Spal-Inter: serataccia per Maresca, dubbio in area Vecino-Djourou

L’arbitraggio dell’arbitro Maresca non è stato dei migliori

di Simone Tortoriello, @simonzibon

Come evidenziato nell’edizione odierna del Corriere Dello Sport, quella di ieri è stata una serataccia per l’arbitro Maresca. Iniziata con un angolo non dato all’Inter (eppure la deviazione di Fares era netta anche ad occhio nudo) e proseguita con tante piccole, grandi sbavature. Per fortuna di Maresca, non ci sono errori evidenti e clamorosi. C’è soltanto un episodio dubbio in area dell’Inter. Corretto il rigore dato alla Spal, ok la rete di Icardi che ha fissato la partita.

DUBBIO – Angolo per la Spal, Vecino trattiene per il braccio sinistro Djourou: probabile che il VAR Banti abbia visto questo più che un ipotetico fallo di braccio che non c’è (pallone sulla parte posteriore della spalla). Trattenuta comunque che meritava la revisione.

CORRETTI – Ok il primo gol dell’Inter: ovviamente la rete toglie a Maresca l’impaccio di decidere se fosse rigore (e lo era, netto) il braccio largo di Djourou. Così come è netto l’intervento di Miranda su Felipe: rigore per la Spal. In gioco Icardi (ci sono Feelipe e Fares) sulla rete dell’1-2 al momento del lancio di Perisic.

LEGGI ANCHE – NIENTE TURNOVER PER NAINGGOLAN: IL NINJA E’ IMPRESCINDIBILE PER SPALLETTI

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – SUPERGOL DI KARAMOH CONTRO IL NANTES

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy