La Repubblica – Dopo 1.271 ore Icardi si riprende l’Inter ma il futuro è un’incognita: lo United sfida la Juve

La Repubblica – Dopo 1.271 ore Icardi si riprende l’Inter ma il futuro è un’incognita: lo United sfida la Juve

Il centravanti argentino torna al gol con la maglia nerazzurra: agguantato Vieri nella classifica all-time dei marcatori

di Raffaele Caruso

Anche La Repubblica dedica ambio spazio al ritorno in campo di Mauro Icardi dal primo minuto in Genoa-Inter: un ritorno che non poteva di certo essere migliore per il centravanti argentino che ha realizzato un gol e un assist trascinando la squadra nerazzurra ad un’importantissima vittoria.

Sicuramente la prestazione vale doppio se va considerato l’ambiente ostile in cui Icardi si è ritrovato a giocare. Cori, fischi e insulti da parte degli ultrà del Genoa ma anche dell’Inter. Il campo però ha fatto la sua parte: è stato un disgelo veloce, quello fra l’argentino e la squadra.

Dopo aver colpito un palo clamoroso, al momento del gol dello 0-2 i compagni lo hanno abbracciato. Da Miranda e Politano fino a Nainggolan e Perisic che ha dato un rapido abbraccio al nemico di spogliatoio e una carezza sul capo. Ora il test più importante è atteso per domenica: resta da capire come San Siro lo accoglierà. In ogni caso, il rapporto fra l’Inter e il numero 9 sembra essere destinato a scadere a fine stagione. Oltre alla Juve, lo cerca il Manchester United.

I Top&Flop di Genoa-Inter: Gagliardini superlativo, Politano saetta, Icardi torna col botto

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy