Lautaro, superato Icardi per media gol. E’ già pronto l’erede di Mauro?

Lautaro, superato Icardi per media gol. E’ già pronto l’erede di Mauro?

I nerazzurri crollano alla Sardegna Arena contro un ottimo Cagliari, ma trovano una grande prestazione dell’argentino

di Antonio Siragusano

Serataccia per l’Inter di Luciano Spalletti, che cade malamente per 2-1 alla Sardegna Arena e mette ufficialmente a rischio il terzo posto in classifica, in attesa di assistere ai risultati di Milan e Roma, rispettivamente a -2 e -3 ma con una partita in meno. I nerazzurri, però, sebbene la prova opaca trovano una grande certezza: Lautaro Martinez. Il centravanti argentino offre ancora una volta una grande prestazione, energica e concreta. Non solo per la splendida rete, voluta con coraggio grazie ad un’incornata da vero Toro da posizione non semplice, ma per il lavoro complessivo: dallo stacco con cui nella ripresa ha sfiorato il secondo palo, al legno colpito con una giocata in precario equilibrio su deviazione miracolosa di Cragno.

Dopo i 96′ disputati stasera e grazie alla marcatura realizzata, la media gol di Lautaro è scesa ad una rete ogni 151′. Superato dunque in connazionale Mauro Icardi, fermo ad un gol ogni 158′. Un sorpasso che probabilmente decreta anche un passaggio di consegne, visto che nelle ultime settimane si è discusso parecchio sui possibili sostituti dell’ex capitano per fine stagione. L’impressione è che, in caso di cessione di Mauro, qualcuno dovrà pur arrivare, anche se le ultime partite hanno delineato che Lautaro Martinez è già pronto a prendersi sulle spalle l’attacco nerazzurro, con tanti gol in canna e quella voglia che trapela dagli occhi che fa sognare i tifosi interisti.

Le PAGELLE di Cagliari-Inter: che disastro i nerazzurri, ok solo Lautaro e Nainggolan

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy