Le PAGELLE di Inter-Eintracht: squadra fiacca, Perisic osceno. Tradisce anche de Vrij

Le PAGELLE di Inter-Eintracht: squadra fiacca, Perisic osceno. Tradisce anche de Vrij

I voti ed i giudizi della gara di ritorno di Europa League

di Antonio Siragusano

LA SQUADRA

A San Siro si gioca il ritorno degli ottavi di finale di Europa League tra Inter ed Eintracht Francoforte. Ambiente caldissimo al Meazza, anche grazie alla presenza dei 13mila tifosi al seguito del club tedesco. All’andata finì 0-0, con rigore parato da Trapp a Marcelo Brozovic.

Decide la rete di Jovic su assist di… de Vrij. Più di un passo indietro per la formazione di Spalletti con una prova che lascia grosse perplessità in vista della gara di domenica sera contro il Milan. Grazie allo 0-1 passa l’Eintracht Francoforte ed accede ai quarti di finale.

VOTO ALLA SQUADRA 4.5 – Serviva una prova d’orgoglio e non è arrivata. Squadra senza personalità nella gara di questa sera, impaurita e sottomessa dinnanzi al pubblico di casa. Sorprende come non riescano mai a produrre una manovra lineare, ragionata e degna di una squadra che vuole lottare per le zone alte della classifica. L’eliminazione dell’Europa League è la giusta punizione per una prestazione così anonima.

VOTO ALLA PRESTAZIONE 4 – Una prestazione davvero scoraggiante. Non solo per l’eliminazione dell’Europa League, ma perché fra 3 giorni si gioca il derby contro il Milan e il livello fisico della squadra non assolutamente all’altezza. Nei 90′, la squadra non appare mai coesa e pericolosa, letteralmente domata dell’Eintracht.

Julio Cesar: “Mourinho il più attivo nella chat del Triplete. Che disastro le punizioni con Mancini! E sul rigore di Ibra…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy