L’Inter torna in Italia e si lecca le ferite: Perisic ko, Icardi non torna. Con la Spal…

L’Inter torna in Italia e si lecca le ferite: Perisic ko, Icardi non torna. Con la Spal…

Il gruppo di Luciano Spalletti si riduce sempre di più

di Simone Frizza, @simon29_

È un’Inter in evidente emergenza quella che, di ritorno dalla trasferta di Europa League in terra tedesca, si prepara ora ad affrontare la partita di campionato contro la Spal. Al di là delle due pesanti assenze di Lautaro Martinez ed Asamoah in vista del ritorno con l’Eintracht, infatti, i nerazzurri devono anche fare i conti con l’infortunio subito ieri da Ivan Perisic. In realtà, per bocca dello stesso Spalletti, il problema non dovrebbe essere grave: si parla di affaticamento, probabilmente il croato si è fermato in tempo.

Il tutto, completato da un ritorno in gruppo di Icardi che, seppur più vicino, non appare comunque ad un passo. Contro la Spal, quindi, probabile l’utilizzo di almeno uno tra Joao Mario e Gagliardini (non presenti nella lista UEFA) a centrocampo, Miranda in difesa per far riposare Skriniar (che è anche diffidato, e la prossima è il derby) e si spera anche nel rientro definitivo di Keita Balde.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, De Vrij, Miranda, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Joao Mario, Candreva; Lautaro Martinez. All. Spalletti.

De Vrij monumentale contro l’Eintracht: “lezioni di fase difensiva”. Il confronto voti dai quotidiani

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy