Ljajic: “Roma? Nessun rancore, penso solo all’Inter”

Ljajic: “Roma? Nessun rancore, penso solo all’Inter”

Adem Ljajic, a due giorni da Roma-Inter, ha presentato la sfida dell’Olimpico oltre ad aver parlato della sua esperienza con la maglia giallorossa

A due giorni dalla sfida dell’Olimpico tra Roma e Inter, valevole per la 30ª giornata della Serie A TIM, ha parlato uno dei grandi ex della serata: Adem Ljajic. Queste le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Mediaset Premium:

Se mi aspettavo Roma-Inter decisiva per la Champions? Sinceramente no, prima che iniziasse il campionato non l’avrei mai detto perché pensavo che la Roma avesse lottato per lo Scudetto. Noi però siamo lì e sarà una partita molto importante, soprattutto per noi che siamo sotto di 5 punti. Dobbiamo provare a vincere per raggiungere il terzo posto che è la cosa più importante. Dente avvelenato con i giallorossi per la cessione? No no, a Roma mi sono trovato molto bene ed ho vissuto due anni bellissimi. Lì ho trovato tanti amici che lo saranno per tutta la vita. La città è bellissima, la squadra mi piace tanto ma è una cosa passata. Nella mia testa adesso c’è solo l’Inter. Sarà una gara speciale per me, vivrò tante emozioni ma io devo solo pensare a dare tutto per la mia squadra. Chi vincerà? Non lo so, vedremo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy