Lo Presti: “Sapete come all’Inter si accolgono i nuovi arrivati? Benvenuti all’Inferno”

Lo Presti: “Sapete come all’Inter si accolgono i nuovi arrivati? Benvenuti all’Inferno”

Il giornalista: “È difficilissimo fare gruppo”

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Intervenuto in diretta durante Sky Sport 24 il giornalista Salvatore Lo Presti, in occasione del compleanno dell’Inter, ha parlato anche del momento attuale della squadra di Spalletti e della maledizione che vive lo spogliatoio nerazzurro:

BENVENUTI ALL’INFERNO –L’Inter quest’anno era partita bene, Spalletti dava l’impressione di aver capito i problemi, ma poi è scoppiata la maledizione di questo spogliatoio. Sapete i nuovi calciatori dell’Inter come vengono salutati dai veterani? Con la frase Benvenuti all’Inferno. Non è una leggenda metropolitana, me l’ha raccontata un vecchio allenatore dell’Inter di cui non posso fare il nome. Quando la nazionalità dei calciatori è troppo frammentata diventa difficile fare gruppo, e questo è uno dei motivi per cui si annaspa”.

INDIZIO – Lo Presti non svela il nome dell’ex tecnico nerazzurro, ma salva uno degli ex a cui è più affezionato: “Non si tratta di Trapattoni, è un tecnico più recente”.

LEGGI ANCHE: L’INTERISMO È UNA CORRENTE FILOSOFICA

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

BUON COMPLEANNO INTER: 110 ANNI DI STORIA E LEGGENDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy