Mancini pensa al 442 contro la Fiorentina, Eder e Palacio in ballottaggio?

Mancini pensa al 442 contro la Fiorentina, Eder e Palacio in ballottaggio?

eder icardi

L’allenatore dell’Inter, Roberto Mancini, sta studiando come affrontare la Fiorentina domenica sera allo stadio ‘Artemio Franchi’ di Firenze. Le due alternative più plausibili sono il 4-4-2 che sembra favorito sul 4-3-3 utilizzato ultimamente e visto anche a Verona.
Davanti ad HandanovicMurillo e di nuovo Miranda, imprescindibile per il reparto arretrato di Mancini. Continua la girandola di terzini che tanto contraria i tifosi nerazzurri: confermato NagatomoD’Ambrosio dovrebbe rilevare Telles. Centrali di centrocampo Medel Kondogbia con PerisicBiabiany esterni. Il tecnico jesino, con il recupero di Jovetic, potrà contare su tutti gli attaccanti a disposizione. Nel reparto avanzato è ballottaggio tra EderPalacio per affiancare il capitano Mauro Icardi.

Nel caso che si continuasse sulla strada del 4-3-3, invece, squadra invariata ad eccezione di Brozovic che prenderebbe il posto di Biabiany con Perisic avanzato in linea d’attacco.

Paulo Sousa, invece, vorrebbe temporaneamente accantonare il 3-4-2-1 preferendo, per la sua Fiorentina, il 4-2-3-1.

Ecco le probabili formazioni:

INTER (4-4-2): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Biabiany, Medel, Kondogbia, Perisic; Icardi, Eder.
Allenatore: Mancini.

FIORENTINA (4-2-3-1): Tatarusanu; Roncaglia, Gonzalo Rodriguez, Astori, Marcos Alonso; Vecino, Borja Valero; Bernardeschi, Ilicic, Tello; Kalinic.
Allenatore: Paulo Sousa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy