Mancini: “Se non mi cacciano resto all’Inter. Thohir investirà”

Mancini: “Se non mi cacciano resto all’Inter. Thohir investirà”

Roberto Mancini ha parlato del suo futuro, della situazione economica dell’Inter e del presidente Erick Thohir. Ecco le sue parole

Commenta per primo!

Nel giorno del compleanno dell’Inter, l’allenatore nerazzurro, Roberto Mancini, ha voluto ribadire la sua intenzione di restare sulla panchina della Beneamata anche in futuro. Queste le parole del tecnico jesino a calciomercato.com:

FUTURO – “Se l’anno prossimo sarò l’allenatore dell’Inter? Se non mi mandano via sì (sorride, ndr), nel calcio le cose cambiano in fretta. A inizio campionato dovevano esonerare Allegri, adesso devono fargli un contratto di vent’anni; a inizio campionato io dovevo rimanere all’Inter e ora mi vogliono esonerare. Nel calcio è cosi, le cose cambiano dalla sera alla mattina”.

SITUAZIONE ECONOMICA – “Il mio lavoro non è controllare i conti dell’Inter, faccio un lavoro diverso. Penso che è solo questione di tempo prima di tornare a essere una grandissima squadra”.

THOHIR – “Thohir ha investito nell’Inter e sono molto fiducioso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy