Mancini: “Icardi? Mi spiace per la situazione che si è creata, conosco il suo valore come uomo e come calciatore”

Mancini: “Icardi? Mi spiace per la situazione che si è creata, conosco il suo valore come uomo e come calciatore”

Il commissario tecnico della Nazionale ha detto la sua sulle ultime vicende legate al caso Icardi

di davidericci

Con la vittoria sul Genoa e il passo falso delle inseguitrici, l’Inter ha consolidato il terzo posto in classifica, valevole per un posto in Champions League.

Dopo lo scivolone di domenica sera in casa contro la Lazio, la squadra di Luciano Spalletti potrebbe aver dato lo strappo decisivo, con il 5° posto distante ora otto punti in attesa dell’Atalanta impegnata stasera tra le mura amiche contro il Bologna. Sulla corsa Champions si è espresso il c.t. dell’Italia Roberto Mancini, che oggi ha ricevuto il Premio Bearzot“Credo che tutte le squadre che sono tra il quarto e l’ottavo posto in classifica possano credere all’ultima piazza disponibile”. Dalle sue parole, dunque, il c.t. sembrerebbe aver dato per certo il terzo posto in favore della squadra nerazzurra.

Durante l’evento Mancini ha poi fatto il punto sulla situazione Mauro Icardi“Mi dispiace per la situazione che si è venuta a creare intorno al ragazzo, perché conosco il suo valore come uomo e come calciatore. E’ sempre spiacevole quando succedono queste cose visto che poi ci rimettono tutti”.

Antonello: “Sarebbe un onore ospitare i Giochi Olimpici Invernali a San Siro. Impianto colmo di storia”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy