Mancini: “L’appeal del club conta più delle mie telefonate. Balo mi disse…”

Mancini: “L’appeal del club conta più delle mie telefonate. Balo mi disse…”

mancini

Si è parlato a lungo delle telefonate estive di Roberto Mancini che magicamente convincevano i giocatori di un certo spessore a scegliere l’Inter; il Mancio ha voluto smentire ai microfoni del Corriere della Sera: “Non sono l’unico a farlo; tutti i tecnici chiamano i giocatori per farli sentire importanti. Se io ottengo qualcosa in più è soltanto grazie alle mie vittorie e alle esperienze all’estero – poi aggiunge – con Jovetic, Perisic e Kondogbia ha pesato soprattutto l’appeal del club. Quello conta più di me”.

CURIOSITA’ BALO – “Balotelli mi aveva scritto. Scherzando mi disse di esser pronto. Gli voglio bene, sono contento che sia tornato in Italia“.

CASO LJAJIC – “Fatica a metterci qualcosa in più. Il suo rendimento non dipende da me, ma da lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy