Mancini: “PSG? Una bufala. Meritiamo questa posizione. Domani conta solo vincere”

Mancini: “PSG? Una bufala. Meritiamo questa posizione. Domani conta solo vincere”

Queste le parole del tecnico nella rituale conferenza pre partita.

Ci sono state voci dalla Francia di una possibile offerta del PSG, potrebbe farti venire qualche dubbio?
“Il loro allenatore ha vinto il campionato e due coppe, si tratta come minimo di una bufala”.

Cosa ti ha fatto arrabbiare del match con la Lazio e cosa vuoi vedere domani sera?

“Domani dobbiamo vincere e basta. Vogliamo chiudere la pratica 4° posto. A Roma non mi è piaciuto l’atteggiamento iniziale”.

Quanto è frustrante allenare una squadra che sembra imparare la lezione e poi ricade sempre negli stessi errori?
“No, per me non lo è, in fondo è il nostro lavoro. La speranza di un allenatore è che le cose vadano bene ma in questa fase di costruzione è normale attraversare momenti non positivi”.

Se un tifoso ti chiedesse: “la vera Inter è quella del girone d’andata o del ritorno?”

“La vera Inter è quella che al momento è al quarto posto. Ha avuto le occasioni di arrivare un po’ più in alto ma non c’è riuscita. Non è molto lontano ma per fare meglio serve lavorare. Le prime 20 gare hanno un po’ tratto in inganno. La posizione attuale è quella che meritiamo”.

Il presidente Thohir è soddisfatto della vostra stagione?
“Non saprei, quando si parte si vuole sempre il massimo. Siamo l’Inter e cerchiamo di vincere sempre, poi si fa il bilancio e si vedono quali sono le cose positive e quelle negative. Si cerca poi di non fare gli stessi errori, per costruire una squadra serve del tempo e se siamo rimasti in testa 20 giornate qualcosa di buono abbiamo anche fatto. Questa è una delle note positive insieme all’aver trovato una base di squadra”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy