Mandorlini: “All’Inter ricordi bellissimi, legame con Bergamo molto forte. Sarà una bella partita”

Mandorlini: “All’Inter ricordi bellissimi, legame con Bergamo molto forte. Sarà una bella partita”

Il doppio ex della sfida ha parlato in vista dell’anticipo serale tra Atalanta e Inter

di RaffaeleCaruso

A sette giornate dalla fine del campionato, i margini d’errore sono ridotti a zero per l’Inter di Luciano Spalletti:  le opportunità sono sempre di meno e vanno sfruttate se si vuole entrare in Champions. Con una vittoria a Bergamo, i nerazzurri tornerebbero tra le prime quattro posizione in virtù del derby di Roma in programma domenica. Una sconfitta potrebbe invece aprire una pericolosa crisi, almeno a livello di risultati. Il pareggio serve a poco. Insomma, è la gara della verità in casa Inter.

L’ex difensore di Inter e Atalanta Andrea Mandorlini è stato intervistato dai microfoni di CalcioAtalanta.it, per parlare della sfida tra le due compagini nerazzurre in programma questa sera.

L’esperienza all’Inter:  “Ho dei ricordi bellissimi, nonostante il passare degli anni. Ho vissuto sette anni bellissimi, vincendo tanto e per questo sarò sempre legato a quei colori“.

L’Inter del presente: Penso che sia una squadra in salute, nonostante sia reduce da un solo pareggio nelle ultime due gare. A Torino ha fatto una buona prova. La gara con l’Atalanta sarà molto interessante perché si sfidano due squadre forti e organizzate”.

I ricordi a Bergamo: “La mia Atalanta era una squadra molto giovane, reduce da una promozione brillante dalla Serie B, ma la A è un’altra cosa. Quell’anno il presidente Ruggeri investì poco e al gruppo mancava esperienza. Però il legame con Bergamo è molto forte e l’affetto reciproco”.

La squadra di Gasperini: “Sono contento. Sta facendo benissimo, poi Gian Piero è un amico quindi sono felice dei successi che sta ottenendo. È un tecnico preparato, che lavora benissimo. Sabato sarà un ex e probabilmente ci tiene particolarmente a fare bene”.

Ha più bisogno l’Inter della Champions League o l’Atalanta dell’Europa League? “Forse l’Inter della Champions. L’Atalanta ha fatto qualcosa di strepitoso e si sta confermando. Penso che entrambe possano raggiungere i rispettivi obiettivi”.

LEGGI ANCHE –> ATALANTA-INTER, LE PROBABILI FORMAZIONI – DUBBIO CANDREVA: KARAMOH DAL 1′?

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

PERISIC, QUANTI GOL D’AUTORE! ECCO LA TOP10 DELLE RETI DEL CROATO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy