Maradona a gamba tesa su Icardi: “Non ha codici morali. Per me non esiste”

Maradona a gamba tesa su Icardi: “Non ha codici morali. Per me non esiste”

Il Pibe de Oro si schiera al fianco di Maxi Lopez nella ormai famosa querelle con Wanda Nara e rilascia dure dichiarazioni sul comportamento del capitano nerazzurro

di Filippo Sartirana, @f_sartirana
icardi napoli

Una vita passata sempre all’attacco, una volta in campo da giocatore ora davanti al microfono come opinionista. Diego Armando Maradona non è certo uno che le manda a dire e nelle sue ultime dichiarazioni, rilasciate all’emittente argentina Radio Metro, accusa pesantemente Mauro Icardi. Alla domanda su una possibile convocazione del capitano dell’Inter per i giochi di Rio con la nazionale argentina, l’ex Napoli ha così sentenziato: “Può anche essere il capitano del cosmo. Dopo quello che è successo, sono tifoso di Maxi Lopez. Questo non si fa, fratello. Dargli da mangiare, farlo entrare a casa tua e poi succede quello che è accaduto? Quelli che non hanno codici, per me, sono morti“. In chiusura Maradona non lascia spazio alle interpretazioni: “Per me Icardi non esiste“. Queste dichiarazioni fanno il paio con quelle rilasciate mesi fa, in cui il Pibe de Oro affermava che se fosse accaduto ai suoi tempi i compagni di squadra “l’avrebbero picchiato a turno“. Maradona si schiera quindi con forza al fianco del centravanti del Torino nella querelle che coinvolge ovviamente anche Wanda Nara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy