Maran carica il Chievo: “Daremo il massimo. L’Inter è una squadra arrabbiata”

Maran carica il Chievo: “Daremo il massimo. L’Inter è una squadra arrabbiata”

Il tecnico gialloblu: “Sarà una partita dura, l’Inter è una squadra di assoluto valore”

Il tecnico del Chievo, Rolando Maran, ha presentato la trasferta che attende i suoi uomini in quel di San Siro nella serata di domani. Ad attendere i clivensi ci sarà l’Inter di Roberto Mancini, reduce dalla pesante sconfitta subita nel derby di domenica contro il Milan.

L’allenatore gialloblu ha parlato in conferenza stampa, sottolineando il momento di difficoltà attraversato da entrambe le squadre e aggiornando sulla situazione dell’infermeria:Ninkovic e Miranda non sono disponibili per San Siro, per Floro Flores attendo una sua risposta visto che torna da un infortunio. Il Chievo deve ripartire subito nonostante sia una gara difficile contro una squadra arrabbiata esattamente come noi. Mi aspetto la solita partita con l’Inter che presserà tantissimo, ma noi dobbiamo riuscire a ribattere colpo su colpo. I presupposti per fare una grande gara ci sono tutti. Contro l’Inter non possiamo essere passivi come lo siamo stati contro la Juventus. Chi andrà in campo darà il massimo come è sempre stato, nonostante tutte le defezioni che hanno colpito la rosa in questo periodo. Per domani recuperiamo solo Cesar che ha scontato il turno di squalifica. Domani dobbiamo avere fame, ma senza perdere lucidità perché domani sera è una gara insidiosa. Al di là del morale, l’Inter è una squadra di assoluto valore, non sarà questo passaggio a vuoto a diminuire il valore di questa squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy