Marotta, “stoccata” a Wanda Nara: “Nel calcio di oggi esistono agenti improvvisati”

Marotta, “stoccata” a Wanda Nara: “Nel calcio di oggi esistono agenti improvvisati”

L’ad juventino, parlando del ruolo dei procuratori sportivi moderni, manda una frecciata all’agente di Mauro Icardi

intervista marotta

L’ad della Juventus Beppe Marotta ha mandato una “stoccata” nemmeno troppo indiretta a Wanda Nara, moglie e procuratore di Mauro Icardi, in un’intervista a Il Corriere della Sera parlando del ruolo dei moderni procuratori nel calcio: “Il ruolo del procuratore tout court viene svolto dal parente del giocatore, come Wanda Nara con Icardi. Spesso però sono agenti improvvisati senza nozioni legali ed economiche. Le percentuali monstre come quelle per Raiola nell’affare-Pogba? Parliamo di un affare superiore ai 100 milioni, è normale che chi ha contribuito alla conclusione dell’operazione abbia un ritorno economico importante. Il ruolo del ds si è ridimensionato: di fatto si riduce allo scouting”.

 

 

 

BROZOVIC SHOW, DOPPIETTA SPETTACOLARE CON LA CROAZIA!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy