Dall’Inghilterra – Mourinho ‘congeda’ Martial: “Normale che qualcuno non giochi”. L’Inter ci prova?

Dall’Inghilterra – Mourinho ‘congeda’ Martial: “Normale che qualcuno non giochi”. L’Inter ci prova?

Il francese sta avendo un minutaggio piuttosto limitato in questa stagione

di Rinaldo Chiappini

Negli ultimi giorni si sono intensificati i rumours riguardo Anthony Martial e un suo probabile addio al Manchester United. Il francese sta trovando poco spazio alla corte di Jose Mourinho e vorrebbe aumentare il suo minutaggio, valutando anche un possibile cambio di maglia. Già nella scorsa estate Martial sembrava essere in procinto di lasciare Manchester, specie durante la trattativa che avrebbe portato Ivan Perisic all’Old Trafford: Sabatini non ebbe dubbi nel chiedere l’ex Monaco come contropartita tecnica nell’affare, ma lo United rifiutò la controfferta nerazzurra e l’affare non decollò. Negli ultimi giorni alcuni giornali inglesi sono tornati ad accostare il talento francese al club nerazzurro, specie in caso di qualificazione alla prossima Champions League: Martial sarebbe sicuramente un innesto gradito a Luciano Spalletti, che con l’ex Monaco troverebbe gol e abilità nel saltare l’uomo. Nella conferenza stampa che precede la sfida con il West Bromwich Jose Mourinho ha così commentato lo scarso minutaggio di Martial e una sua eventuale partenza a fine stagione: “Martial e Rashford non giocano? Il calcio è questo: per i club sarebbe un grosso vantaggio poter contare sempre sugli stessi 11 titolari, ma ciò non è possibile e serve aggiungere concorrenza nella rosa del team. Servono più di 11 giocatori per essere competitivi ed è inevitabile che qualcuno non giochi”.

Parole che non sembrano blindare la permanenza a Manchester di Martial in vista del prossimo mercato estivo. Sul francese continua ad esserci l’interesse della Juventus, che da mesi ha iniziato a sondare il terreno: l’affare sarebbe sicuramente complesso per l’Inter, ma in caso di Champions il club nerazzurro potrebbe seriamente decidere di tentare un affondo sull’ex enfant- prodige del Monaco.

Leggi anche: La conferenza stampa di Luciano Spalletti in vista di Atalanta-Inter

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MAURO ICARDI, 100 GOL IN SERIE A E PER L’INTER E’ SOLO L’INIZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy