Martinez: “Al Jiangsu per l’Inter, grazie a Milito”

Martinez: “Al Jiangsu per l’Inter, grazie a Milito”

L’attaccante colombiano Roger Martinez svela il motivo per cui si accasa al Jiangsu: l’obiettivo è l’Inter

Roger Martinez partirà oggi per la Cina per aggregarsi al Jiangsu Suning, ma dietro questo trasferimento dal Racing c’è l’Inter come rivela lo stesso attaccante colombiano ai microfoni di Olè: “Sono contento per l’opportunità professionale che si sta prospettando, ma anche perché il Racing guadagnerà molti soldi dalla mia cessione dopo avermi dato la chance di diventare un professionista. Ansioso? Ora sono un po’ più tranquillo, però a volte, durante la notte, penso troppo e non dormo più: sto realizzando il sogno di sempre, andare a giocare all’estero. In principio, quando è stato presentato il progetto a me e mia madre, non credevamo a molte cose. Ma molte persone non sanno chi c’è alla proprietà dell’Inter. E questa è stata la cosa che mi ha motivato maggiormente. Molti parlano e non sanno cosa c’è dietro: ho parlato con il direttore sportivo dell’Inter e mi ha lasciato ulteriori motivazioni. Mi ha raccontato del progetto di questo gruppo cinese, che andrò al Jiangsu ma appena ci sarà uno spazio libero verrò aggiunto all’Inter. Ovviamente dipende anche dal mio rendimento, devo andare bene perché mi portino in Italia. Adesso farò del mio meglio al Jiangsu per avere al più presto la chance di vestire la maglia nerazzurra, mi allenerò duramente e darò il massimo in campo. Non vado in Cina solo per denaro, ma per arrivare al salto in Europa: questo non lo capiscono tutti. Voglio anche aiutare la mia famiglia, lo merita; da piccolo sogno di regalare una casa a mia madre”.

Infine, un ringraziamento particolare a Diego Milito: “A Milito hanno chiesto referenze su di me e lui ha parlato benissimo di me. Sono molto contento che giocatori della sua classe dicano cose così positive sul mio conto. Sarò sempre grato a Milito per tutto quello che ho potuto imparare da lui. Dentro e fuori dal campo. E’ un esempio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy