Martorelli: “L’Inter si è avvicinata alla Juventus. Il lavoro di Ausilio…”

Martorelli: “L’Inter si è avvicinata alla Juventus. Il lavoro di Ausilio…”

Piero Ausilio sta per completare il discorso plusvalenze con l’Uefa

di Rinaldo Chiappini

Il mese di giugno è stato sicuramente quello della ribalta per l’Inter, in particolar modo per Piero Ausilio. Il Ds nerazzurro, aspramente criticato dai tifosi nelle passate campagne acquisti, ha compiuto un lavoro fantastico per racimolare i 45 milioni di plusvalenze che la Uefa ha richiesto al club nerazzurro, in virtù degli accordi stipulati tra le due parti. Il ricco bottino è stato raggiunto senza minimamente toccare i valori della prima squadra, con tutti i top player nerazzurri lasciati fuori da qualsiasi trattativa: oltre a ciò ci sono da registrare i colpi in entrata, con Nainggolan che ha già conquistato i suoi nuovi tifosi.

Sull’argomento si è espresso anche Giocondo Martorelli, che ai microfoni di RMC Sport ha dichiarato: “L’Inter ha seguito la tendenza della Juve andando a trovare i giocatori a parametro zero. Con l’arrivo di Nainggolan si è candidata ad essere una delle principali rivali dei bianconeri per lo scudetto. A giorni Ausilio avrà sistemato anche il fair play finanziario e poi valuterà altre uscite: può centrare altri obiettivi importanti”. L’Inter si è avvicinata alla Juventus? “Sì. I bianconeri hanno ancora qualcosa in più, ma l’Inter ha fatto un mercato valido e può competere fino alla fine”.

 

LEGGI ANCHE – L’INTER VEDE AVVICINARSI IL TRAGUARDO DEI 45 MILIONI DELLE PLUSVALENZE

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

DELIRIO DEI TIFOSI PER L’ARRIVO DI NAINGGOLAN IN SEDE!
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy