Dürüst duro con il Galatasaray: “Che errore vendere Melo e Telles all’Inter”

Dürüst duro con il Galatasaray: “Che errore vendere Melo e Telles all’Inter”

Non usa mezze parole Ali Dürüst, vicepresidente della Federcalcio turca, per commentare la decisione del Galatasaray di cedere, nell’ultimo giorno di mercato, Felipe Melo e Alex Telles all’Inter. Queste le sue dichiarazioni ai microfoni di Sabah.com e riportate da Tuttomercatoweb.com:

“È stato l’errore più grande fatto dal club, perché lui e Selcuk Inan sono stati protagonisti della vittoria nel campionato, giocavano come se fossero tre persone anziché due. Il Galatasaray dice che sono stati guadagnati buoni soldi, ma io non mi unisco al coro di chi dice che è stato venduto solo per soldi, deve essere stata soddisfatta la richiesta del giocatore. Vedremo ora quanto sarà importante la sua assenza. Telles? Ha vinto il campionato e ha guadagnato esperienza in Turchia, che senso ha darlo all’Inter in prestito per 1,5 milioni di euro? Se andava venduto bisognava chiedere un sacco di soldi. È stato un grande errore, anche se Carole ha per me le qualità giuste per sostituirlo. Però io preferivo Telles, farlo partire è stato uno sbaglio. La Federcalcio turca ha armato la mano del club imponendo il limite agli stranieri”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy