Derby: Milan e Inter con le maglie ‘uguali’, tutta colpa del marketing

Derby: Milan e Inter con le maglie ‘uguali’, tutta colpa del marketing

Durante la partita di ieri, le due squadre indossavano maglie che hanno confuso i tifosi, soprattutto i telespettatori

“Ma chi è l’Inter e chi è il Milan? Chi sta attaccando? Non si capisce nulla” Questi i dubbi dei tifosi durante il big match di ieri sera. Le divise scure di entrambe le squadre hanno creato problemi a chi ha seguito la gara in televisione. I tifosi hanno prontamente espresso rabbia e ironia sui social network ed è subito nato il ‘caso maglie’.

Nell’intervallo, i suggerimenti sono stati unanimi: dai, fate cambiare almeno una delle due, magari l’Inter con la maglia bianca… Ma impera il marketing, di conseguenza niente di tutto ciò, si è andati avanti fino alla fine, fino al 2-2. All’arbitro, d’altronde, pantaloncini e calzettoni diversi bastavano e avanzavano per distinguere gli interpreti. Ma dalla tv – spiega Tutto Sport – era un’altra partita, un derby di fratellanza. Chi sta attaccando, il Milan o l’Inter? La domanda spiazzante, quasi imbarazzante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy