Milito: “Siamo sulla buona strada. Cassano è fantastico. Su Strama e la Juventus…”

Milito: “Siamo sulla buona strada. Cassano è fantastico. Su Strama e la Juventus…”

Commenta per primo!

E’ tornato al gol dopo aver servito diversi assist nelle ultime partite. Diego Milito, autore della seconda rete odierna al Bologna, ha così commentato la sfida vinta oggi per 1-3 al Dall’Ara ai microfoni di Sky Calcio Show, come raccoglie passioneinter.com: “Siamo sulla buona strada. Un gruppo nuovo con molti nuovi arrivati, non sarà facile ma per il momento i risultati stanno arrivando. Siamo un gruppo nuovo con fiducia, dobbiamo continuare così”.

Si finisce poi a parlare inevitabilmente di Juventus, dell’episodio di oggi che ha fatto molto discutere al Massimino di Catania: “Il gol di Bergessio? Non l’ho visto ma mi hanno detto che era regolare. Peccato, poteva essere positivo per noi e per fermare la Juventus. La differenza tra noi e la Juve? Loro sono una squadra che è insieme da due anni. Giocano a tre dietro da un po’ e hanno cambiato pochissimo. Hanno fatto pochissimi acquisti e noi pure siamo su questa strada. Adesso giochiamo diversamente tatticamente, ma siamo sulla strada giusta. Queste sono le differenze tra noi e loro”. Un parere poi su Antonio Cassano: “Il risultato di oggi è importante, il campo di Bologna è un campo difficile. Abbiamo giocatori che possono fare la differenza, oggi Antonio non ha giocato dall’inizio perché ha avuto un problemino. Lui è straordinario, e ci sta dando una grossa mano in avanti. Per qualsiasi squadra è importante averlo, è in grado di fare la differenza e mettere palloni per segnare. Sta facendo benissimo”. E per concludere, a Milito viene chiesto quale sia il merito più grosso di Strama fino ad ora: “E’ un allenatore che conosciamo tutti ormai, giovane e con tante idee, molto preparato che ha portato entusiasmo. Molto sincero e parla con tutti chiaramente e questo per noi è un vantaggio”. Segui @IlariaTriplete

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy