Miranda-Skriniar, l’Inter si conferma miglior difesa casalinga europea contro l’Atalanta. I voti dei giornali

Miranda-Skriniar, l’Inter si conferma miglior difesa casalinga europea contro l’Atalanta. I voti dei giornali

I due difensori centrali hanno affrontato l’attacco più prolifico della Serie A

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Con appena sette gol subiti tra le mura amiche di San Siro il reparto difensivo dell’Inter si conferma il migliore per rendimento interno dell’intero panorama calcistico europeo. Fatali i due gol subiti ieri sera dal PSG contro lo Strasburgo (che hanno anche rimandato la festa per la vittoria anticipata del campionato). Merito di una batteria di difensori centrali – e non solo – davvero di livello: ieri è stato il turno della coppia Miranda-Skriniar, con de Vrij a completamento del tridente di carte da giocare di assoluto livello.

Questi i voti assegnati loro dai quotidiani sportivi italiani e dalla nostra redazione:

Passioneinter.com:

MIRANDA 6 – Il brasiliano cura con diligenza le folate avversarie e non va mai in difficoltà.

SKRINIAR 6 – Al pari del compagno di reparto il muro nerazzurro questa volta non ha molto su cui intervenire.

TuttoSport: 

Miranda 6.5 – Impeccabile in difesa, eno quando si tratta di far girare la palla. E Spalletti s’arrabbia.

Skriniar 7 – Il primo pallone lo sbaglia al minuto ottantuno: d’accordo, non ha difronte Zapata, però per i giocatori dell’Atalanta superarlo pare più difficile che scalare l’Everest.

La Gazzetta dello Sport:

Miranda 7 – Il brasiliano è il preciso in assoluto (65 passaggi positivi). Per una serata si traveste da vero leader difensivo: eccellente in chiusura.

Skriniar 5.5 – In difficoltà su Ilicic, viene puntato e ne esce poche volte vincitore, lui che pure è maestro degli uno contro uno. Cresce alla distanza, ma più per demeriti altrui

Corriere dello Sport:

Miranda 6 – Fa il centrale più di Skriniar e lì in mezzo l’Atalanta non crea troppi pericoli.

Skriniar 6 – La posizione di Ilicic mette in difÀ coltà la difesa interista che non sa come intervenire sullo sloveno, con Asamoah o con lo stesso Skriniar e in questo caso, dovendo uscire dalla linea, lo slovacco ha qualche problema. Che risolve col fisico.

I Top&Flop di Inter-Atalanta: solito Politano, anche Vecino tra i migliori. Perisic malissimo

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy